Marrakech: vacanza a Marrakech

Marrakech, in Marocco

Nel centro-sud del Marocco, Marrakech si colloca ai piedi dell'Alto e del Medio Atlante, sistema montuoso africano disposto a Nord-Ovest dell'Africa, alla confluenza del Tensift. Supera il milione di abitanti e appartiene alla regione Marrakech-Tensift-El Haouz.

La Medina è la città vecchia di Marrakech, il nucleo che conserva le caratteristiche della classica città araba e che si distingue nettamente dal nucleo più moderno, quello della città nuova. La città accosta la modernità (concretizzata da quartieri in costante crescita dove non manca il lusso) alla tradizione (nel nucleo antico si respirano gli usi e i costumi dei tempi passati, si calpestano le vecchie stradine tortuose).

La sua posizione favorevole, tra la montagna e la pianura costiera, l'ha resa un fondamentale nodo commerciale altresì conosciuto per attività industriali legate al settore tessile e alimentare e per il fiorente artigianato. Ancora oggi è notevole il suo ruolo nell'economia del Paese.

Marrakech è una metropoli di immenso fascino, specialmente agli occhi dei turisti che si ritrovano a osservare i "calèche" trasportati dai cavalli per muoversi in città. E' consigliabile visitare Marrakech nelle stagioni più miti perchè in estate, soprattutto in Agosto, le temperature si alzano creando un clima torrido.

La città è stata fondata nell'undicesimo secolo dagli Almoravidi e da allora si susseguì una moltitudine di popoli che arricchirono non solo la storia del Marocco ma anche l'aspetto artistico di Marrakech, la quale fu dotata di bellissimi monumenti esprimenti i principi dello stile moresco.

A Marrakech non mancano i luoghi da visitare tra monumenti (Tombe Saadiane, Palazzo della Bahia, Piazza Djemaa el-Fna), musei e testimonianze dell'antica città visibili nella Medina dove spiccano la cinta muraria e le case in terra battuta. Caratteristica è la moschea Koutoubia che costituisce uno degli esempi più rappresentativi dell'architettura almohade.